Cosa Vedere a Locorotondo



In tanti credono che Locorotondo sia in provincia di Brindisi ed invece si tratta di uno degli ultimi paesi della provincia di Bari confinante alla zona del brindisino. Si tratta di un bellissimo paese della Puglia che conta circa 15.000 abitanti.

Locorotondo è diviso in diverse frazioni, se ne contano 138. Le più importanti sono Semeraro, Trito, Tagaro, Pentassuglia, Crocifisso, Laureto, Lamie di Olimpia e San Marco. Nelle zone limitrofe è possibile visitare paesi meravigliosi come Alberobello appartenente sempre alla provincia di Bari, Cisternino e Fasano appartenenti alla provincia di Brindisi e Martina Franca appartenente al territorio di Taranto.

 

Cosa vedere a Locorotondo: il panorama ed il centro storico

Si, il paese è ricco di luoghi d’interesse da visitare, nei prossimi paragrafi vi indicheremo i luoghi più belli da visitare. Ma senza ombra di dubbio vi è un luogo che si dovrà assolutamente vedere: il panorama. Vi è una zona del paese che si affaccia sulla Valle d’Itria, è possibile vedere chilometri e chilometri di valle, uno spettacolo della natura che non si dovrebbe perdere per nessun motivo se si è in visita come turisti e non solo.

A pochi passi dalla panoramica è possibile arrivare nel centro storico. Ciò che lo caratterizza è la presenza di vicoli lunghi e stretti in cui è possibile trovare piccole chiese sino ad arrivare alla Chiesa Madre. E’ alta anche la presenza di piccoli ristoranti dove è possibile gustare le prelibatezze del luogo.

 

Monumenti e luoghi da visitare a Locorotondo

La cittadina nasce intorno all’anno 1000 ed è pertanto ricca di storia. Di conseguenza sono tanti i monumenti ed i luoghi di interesse storico e religioso che sarà possibile vedere in paese.

Noi consigliamo di far visita alla Chiesa Madre di San Giorgio Martire, al Palazzo DeBernardis ed alla Chiesa della Madonna della Greca.

Per gli amanti delle piccole chiesette a Locorotondo è possibile visitare anche la Chiesa di San Rocco, la Chiesa di Maria Addolorata, la Chiesa di Santa Maria Annunziata e la Basilica Minore dei Santi Cosma e Damiano.

 

Quando visitare Locorotondo?

Chi ha già fatto visita in passato a Locorotondo sa che è un paese della Puglia magnifico e caratteristico, soprattutto se si fa una passeggiata tra le piccole vie del centro storico, tra una piccola chiesetta ed un’altra. Il paese quindi andrebbe visitato in qualsiasi periodo dell’anno ma, perché non approfittare del periodo delle sagre e delle feste?



Locorotondo festeggia due santi patroni: San Giorgio Martire che si tiene ad aprile e San Rocco che si tiene ad agosto.

Come tanti altri paesi pugliesi, anche a Locorotondo si festeggiano i riti della Settimana Santa nella giornata del venerdì Santo.

Tra gli altri eventi e le sagre ricordiamo la Sagra d’A’ Cialled’, il Palio delle contrade, la Galvalcata, la Sagra dei Gnumeredde suffuchet, la Sagra del fungo porcino e la Sagra del Vino Novello e Caldarroste.

 

Alcune curiosità su Locorotondo

Il prefisso telefonico è lo 080 mentre il codice di avviamento postale (Cap) è il 70010. Come si chiamano gli abitanti di Locorotondo? Non tutti lo sanno ma gli abitanti di questo bellissimo paese pugliese che si affaccia sulla Valle d’Itria si chiamano locorotondesi.

Locorotondo tra trulli e Valle d’Itria

Il paese è magicamente immerso nella Valle d’Itria e fa parte di quella che oggi viene definita come la Terra dei Trulli.

La Valle d’Itria è situata tra la città di Bari e le province di Brindisi e Taranto. Dal punto di vista geografico tale territorio è praticamente immerso nell’altopiano delle Murge. Da qui deriva anche il nome Murgia dei Trulli che è considerata a tutti gli effetti una sorta di subregione della Puglia.

 

Paesi Vicini che meritano una visita

Se hai più di un giorno a tua disposizione puoi visitare anche altre zone della Puglia. Ma se il tempo non è tantissimo ti consigliamo di visitare almeno le località più vicine a Locorotondo.

Tra i paesi più vicini troviamo Fasano dove è presente la famosa Selva di Fasano, appartente alla provincia di Brindisi, Martina Franca, appartenente alla provincia di Taranto, Cisternino, facente parte sempre della provincia di Brindisi e Alberobello, la città dei Trulli facente parte della provincia di Bari, proprio come Locorotndo.