Puglia Turismo PROVINCIA DI TARANTO Cosa Vedere a Taranto

Cosa Vedere a Taranto



Taranto è una delle città più belle della Puglia e dal punto di vista del turismo ha davvero tanto da offrire. Vediamo insieme cosa vedere a Taranto oltre al suo bellissimo mare.

 

Taranto: Cosa Vedere al Marta

Taranto è una città ricca di storia, secondo le fonti storiche è stata fondata dagli Spartani e divenne l’unica colonia appartenente alla città di Sparta estranea al territorio Greco. Per chi ama la storia vi è un’importante tappa che assolutamente non deve mancare: il Museo Archeologico Nazionale di Taranto, il Marta. Si tratta di uno dei musei più importanti ed affascinanti d’Italia. Il Marta offre la possibilità di vedere una grande collezione di manufatti dell’epoca greco-romana, in particolare ricordiamo i tanti reperti della Magna Grecia tra cui i famosissimi Ori di Taranto. La struttura può essere visitata tutti i giorni dalle 8:30 alle 19:30 ed è situata nel centro della città, in Via Cavour n°10.

 

cosa vedere a taranto colonne del tempio di poseidone

Il tempio di Poseidone

Il nostro viaggio con la storia continua. Nella Città Vecchia, chiamata dai cittadini come Taranto Vecchia, nei pressi del castello è possibile ammirare ciò che rimane di un antico tempio, il Tempio di Poseidone. Per alcuni è questo il vero simbolo della città.

 

Il Castello Aragonese

Sempre per gli amanti della storia un altro dei tanti luoghi da visitare a Taranto è sicuramente il Castello Aragonese. Il castello è situato sul mare, anzi per la precisione si affaccia sul Mar Grande ed è costeggiato da un canale navigabile che confluisce nel Mar Piccolo. Il castello potrà essere visitato gratuitamente, tutti i giorni, anche nei giorni festivi. Il tour dura circa un’ora e mezza e sarà possibile visitare buona parte del castello con una guida della Marina Militare. E’ davvero molto affascinante e suggestivo, assolutamente da non perdere.

 

castello aragonese taranto

 

Dal Castello Aragonese al Ponte Girevole

Cosa vedere a Taranto oltre che il Museo del Marta ed il Castello Aragonese? Uno dei punti simbolo della città è il Ponte Girevole. Questo ponte collega la Città Vecchia alla Città Nuova. E’ situato proprio dinanzi al castello della città ed ha una particolarità che pochi ponti al mondo hanno: si tratta di un ponte mobile. Il ponte viene aperto o chiuso in base alle esigenze. Sotto il ponte vi è infatti il canale navigabile che unisce il Mar Piccolo al Mar Grande e tale canale viene ancora utilizzato dalle imbarcazioni per entrare in Mar Piccolo. Ogni volta che il canale viene attraversato da una grande nave, come ad esempio dalle importanti Navi della Marina Militare Italiana, il ponte viene aperto e si assiste ad uno scenario meraviglioso.



 

Monumento dei Marinai

Taranto è una delle città italiane più importanti per quello che riguarda la formazione dei militari della Marina Militare ma è anche una città che da sempre è stata importante per i marinai. Sempre nei pressi del ponte girevole è possibile ammirare un monumento dedicato a chi ha lavorato per una vita in mare, una statua chiamata Monumento dei Marinai.

 

Chiese da Visitare a Taranto

Cosa visitare a Taranto oltre ai luoghi dedicati alla storia? I turisti amano vedere le bellezze della città e tra queste dobbiamo ricordare alcune bellissime strutture religiose presenti. I tarantini amano la propria Cattedrale: il Duomo di San Cataldo. Altre chiese da visitare sono indubbiamente la Chiesa del Carmine e la Chiesa di San Domenico Maggiore. Una struttura di recente costruzione ma comunque meritevole da visitare è invece la Chiesa Gran Madre di Dio meglio conosciuta dai cittadini con il nome di Concattedrale.

 

Ammirare i Delfini

Secondo la leggenda Tarando fu fondata da uno Spartano di nome Taras che raggiunse quella che poi sarebbe divenuta la città a bordo di un delfino. Oggi, come nella leggenda, è possibile ancora ammirare i delfini nei pressi della città. Esiste un’associazione chiamata Jonian Dolphin Conservation che permette a chiunque di salire a bordo del proprio catamarano e di partecipare alla ricerca Taras, una ricerca che va a studiare i cetacei presenti sul territorio col fine di tutelarli e salvaguardarli. Un’occasione da non perdere per chi ama la natura, uno spettacolo meraviglioso per adulti e bambini.

 

Riti della Settimana Santa a Taranto

Due Perdoni partecipanti alla Processione

Riti della Settimana Santa

A partire dalla Domenica delle Palme nella città di svolgono i Riti della Settimana Santa di Taranto. Esistono in città due importanti Confraternite: la Confraternita dell’Addolorata e la Confraternita del Carmine. Entrambe si occupano della gestione dell’evento aggiudicando secondo una gara le statue da trasportare nella processione dell’Addolorata e nella processione dei Misteri. Se siete in città in questo particolare periodo dell’anno, non dovrete assolutamente perdere l’evento.

 

Festa di San Cataldo

Il Santo Patrono di Taranto è San Cataldo. Viene festeggiato dal 8 al 10 maggio. Per tre giorni, la statua del santo viene coinvolta durante le consuete processioni tra i rioni di Taranto e sul mare.

 

Spiagge Meravigliose

Cosa Visitare a Taranto se non le sue fantastiche spiagge? Nonostante i seri problemi di inquinamento rilevati nella zona industriale adiacente la città, le spiagge di Taranto e della sua provincia sono dei luoghi meravigliosi. Per chi cerca spiagge bellissime basterà spostarsi di qualche km e recarsi presso le spiagge della Marina di Pulsano, della Marina di Lizzano e della Marina di Maruggio. Questi luoghi l’estate sono visitati da turisti di tutta Italia e non solo, uno dei posti più belli e movimentati è sicuramente Campomarino di Maruggio.




Cosa Vedere a Taranto ultima modifica: 2016-02-26T11:40:38+00:00 da amministratore