Cosa Vedere a Molfetta



Benvenuti a Molfetta, o almeno in quella che è una piccola guida su cosa vedere a Molfetta. Siamo in un paese che vanta circa 60.000 abitanti e ci troviamo nella provincia di Bari, come al solito nella splendida Puglia.

La cittadina si affaccia sul mare Adriatico ed è a soli 25 km dal capoluogo di regione: Bari. Nei dintorni troviamo Terlizzi, Ruvo di Puglia, Giovinazzo e Bisceglie.

 

Cosa Visitare a Molfetta: il Pulo

Spesso quando parliamo di alcuni paesi della Puglia dal lato storico ricordiamo che il paese in questione è ricco di storia perché abitato dall’antichità. Nel caso di Molfetta possiamo affermare che i primi insediamenti risultano addirittura alla Preistoria. A circa 1,5 km dal paese è possibile visitare il sito archeologico del Pulo dove sono presenti i resti di insediamenti, di capanne ed una necropoli.

 

Cosa vedere a Molfetta: Isola di Sant’Andrea

Il nome Isola di Sant’Andrea potrebbe trarre in inganno e far pensare che stiamo parlando di un isolotto. In realtà è il nome che è stato assegnato alla parte più antica del paese, quella che oggi è considerata il vecchio centro storico. Qui troviamo tutte le chiese più antiche di Molfetta, compreso il Duomo di San Corrado. Nei pressi delle antiche mura troviamo la Cattedrale dell’Assunta e poco più distante la Chiesa del Purgatorio.

Poco distante è possibile ammirare anche il Calvario, un tempio gotico di “recente” costruzione, progettato e costruito nel 1856.

Per poter visitare la Basilica Santuario della Madonna dei Martiri sarà necessario prendere l’auto e spostarsi verso Bisceglie per circa due chilometri. Quello che caratterizza questa chiesa è la presenza del piccolo Ospedaletto dei Crociati appartenente al XI secolo.

 

Chiese da Visitare a Molfetta

Le strutture religiose in paese sono davvero tante. Oltre al già citato Duomo di San Corrado ed alla Cattedrale di Santa Maria Assunta si consiglia di visitare la Chiesa della Santissima Trinità, la Chiesa di San Domenico, la Chiesa di San Gennaro e la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo.

 

Palazzi Storici di Molfetta

Cosa vedere a Molfetta oltre alle strutture religiose? Per chi ama gli antichi palazzi, i così detti palazzi storici, consigliamo di visitare il Palazzo Giovene ed il Palazzo Cavalletti.



 

Musei di Molfetta

Abbiamo visto le strutture religiose ed i palazzi storici, segnaliamo ora i musei del paese.

Per gli amanti del legno consigliamo di visitare la Civica Siloteca del Centro Studi Molfettesi. Meritano una visita anche il Museo Diocesano di Molfetta ed il Museo della basilica di Santa Maria dei Martiri.

 

Sapori di Puglia da assaporare in paese

Cosa prevede la cucina i Molfetta? Quali sono i piatti tipici? Trovandosi sul mare sono vari i piatti a base di pesce che è possibile assaporare. Il piatto tipico è rappresentato infatti da una zuppa di pesce di scoglio che viene lessato e unito ad un leggero soffritto composto da pomodorini, aglio, olio e prezzemolo. I frutti di mare si trovano in abbondanza, dalle cozze alle ostriche, da assaporare con le alici crude.

Siamo sempre nella provincia di Bari ed anche qui quindi le orecchiette non mancano. Si tratta di pasta fresca, con una forma particolare, a base di farina di semola. Solitamente le orecchiette vanno gustate con le cime di rapa o con del ragù a base di carne di maiale.

 

Alcune curiosità su questo meraviglioso paese della Puglia

Il Cap, il codice di avviamento postale, è il 70056. Il prefisso telefonico è lo 080. Gli abitanti di Molfetta si chiamano molfettesi. Le feste patronali sono due e si festeggiano San Corrado di Baviera e la Madonna dei Martiri.

Molfetta è praticamente sul mare ed infatti è situata a soli 15 metri sul livello del mare. La cittadina si suddivide in diverse frazioni quali la Località Via Terlizzi, Case Sparse, Piscina Rossa e Gavetone.

Paesi vicini da visitare

La città di Molfetta confina con i comuni di Giovinazzo e Terlizzi, facenti sempre parte della provincia di Bari e con Bisceglie che fa invece parte della provincia di BAT.

A soli 32 km in direzione Sud troviamo la città di Bari mentre in direzione Nord, dopo soli 20 km sarà possibile visitare Trani. Poco distanti sono anche Andria, Corato e Ruvo di Puglia.

Insomma, per chi ama fare il turista e per chi adora viaggiare i luoghi meravigliosi non mancheranno di certo.