San Pietro in Bevagna, dove si trova, cosa fare e cosa vedere

San Pietro in Bevagna, dove si trova, cosa fare e cosa vedere


Dove si Trova

San Pietro in Bevagna è una frazione situata sulla costa ionica del Salento del comune di Manduria, provincia di Taranto, dimostrandosi un’area tipicamente balneare, particolarmente visitata nel periodo estivo dai turisti.

San Pietro in Bevagna si caratterizza in un lungo litorale quasi interamente sabbioso, considerato uno dei luoghi balneari più belli e incontaminati al mondo. La città si erge sulla costa ionica tra le località di Taranto e Gallipoli a soli 12 chilometri da Manduria, nonché al punto nord più estremo della Terra d’Arneo in direzione dei fiumi Chidro e quelli del Salento, il fiume Borraco ad ovest.

San Pietro in Bevagna si suddivide inoltre in zone specifiche suddivise in una zona centro, dove ad est si trova la zona di Campo de’ Messapi, ad est si trova la zona di Specchiarica.

 

Storia e Leggenda

La storia antica di San Pietro Bevagna si ricollega a quella dell’apostolo San Pietro e alla leggenda narrata. Seppur priva di fonti ufficiali la leggenda racconta le vicende del naufragio in mare in direzione delle coste ioniche da parte di San Pietro, più precisamente dove odiernamente sorge la piccola Chiesa nel centro storico del paese.

Particolarmente stremato dalla stanchezza e dalla sete San Pietro giunse nei pressi di un pozzo d’acqua dolce dove si trovava anche una rappresentazione dedicata al Dio pagano presunto Zeus. In direzione della statua San Pietro si fece il segno della croce provocandone la rottura in mille pezzi ai suoi piedi.

La popolazione che aveva assistito all’evento lo descrisse come una sorta di miracolo, convincendosi alla conversione alla fede del cristianesimo. Al momento della decisione da parte di San Pietro di proseguire il suo viaggio il paesino incrementò i propri residenti. Il passaggio del santo aveva spinto diversi credenti, provenienti anche da lontano, a recarsi sul luogo del miracolo conclamato.



Nel corso degli anni Settanta, in seguito alla diffusione dell’abusivismo edilizio, San Pietro di Bevagna si sviluppò ulteriormente arrivando ad oggi a cementare quasi tutta l’area della costa.

 

Cosa Vedere

Che cosa visitare all’interno della frazione di San Pietro di Bevagna? Tra gli edifici storici si trova innanzitutto la Chiesa dedicata al santo Pietro, ubicata a ridosso del litorale balneare, dislocandosi in un’area ombreggiante ideale anche per i pranzi al sacco.

Il centro della frazione di San Pietro di Bevagna basa la propria economia interamente sul settore turistico, vantando alcune attrazioni da visitare anche non lontano dai suoi pressi come la Riserva Naturale della Foce del Fiume Chidro, il più importante del Salento.

La leggenda collegata al fiume Chidro narra la storia della penitenza di San Pietro, in viaggio a seguito del tradimento di Gesù, e delle sue lacrime trasformate in conchiglie. Le spiagge di San Pietro di Bevagna sono caratterizzate da dune bianche, con scogliere basse, dimostrandosi particolarmente adatta ai soggiorni di tutta la famiglia per adulti, anziani e bambini.

I trasporti urbani si collegano ai servizi tra le località di Manduria, Borraco, San Pietro in Bevagna e Torre Colimena, mentre i servizi ferroviari sono resi possibili grazie alla presenza della stazione di Manduria.

 

Informazioni Utili

San Pietro in Bevagna è una frazione appartenente al Comune di Manduria e pertanto appartiene alla Provincia di Taranto. E’ esposta sul mare e presenta alcune delle spiagge più belle di tutta la Puglia.

Il codice di avviamento postale, il CAP, è 74024 mentre il prefisso telefonico è lo 099.

Il Santo Patrono della cittadina è San Pietro e si festeggia il 29 giugno.