Vacanze a Torre Pali, dov’è, come arrivare, cosa fare e cosa vedere



Dov’è

Torre Pali è un piccolo paese del basso Salento, la scelta ideale per le vacanze di chi desidera conoscere i luoghi incantevoli della Puglia, a breve distanza da Lecce (63 Km) e ancor meno da Santa Maria di Leuca ( circa 16 Km) e Gallipoli ( circa 33 Km). E’ un borgo di pescatori che soprattutto nei mesi di luglio e agosto si accende di una luce speciale, e Salve è il comune che racchiude anche le marine di Pescoluse, Posto Vecchio, e in parte di Lido Marini.

 

Come Arrivare

Facilmente raggiungibile imboccando l’autostrada A 14 fino a Bari, proseguendo sulla superstrada Bari-Brinidisi seguendo le indicazioni per Brindisi-Lecce. Giunti alle porte di Lecce si prosegue con la tangenziale ovest, direzione Gallipoli, poi la statale per Santa Maria di Leuca. Infine, uscita Lido Marini fino a giungere alla Marina di Torre Pali.

 

Cosa Fare

Colori, profumi e leggende, ma anche graziose case vacanze, pratici appartamenti da affittare e tante strutture pronte a soddisfare ogni esigenza, trovano spazio in questa località balneare orgogliosa di aver ricevuto il prestigioso riconoscimento della Bandiera blu sia nel 2009 che nel 2010.

L’eleganza della sabbia fine e dorata di Torre Pali continua nello splendido mare azzurro e di incredibile trasparenza dove si alternano sabbia e scogli. Una rilassante passeggiata e dopo poche centinaia di metri si arriva alla spiaggia di Pescoluse e lì lo sguardo si perde nei chilometri di paradiso, fino a raggiungere Torre Vado.



Uno scoglio isolato narra la leggenda di una ragazza rapita dal pirata Dragut, è l’Isola della Fanciulla, e il suo mistero contribuisce al fascino di questo luogo. Circondata dalle acque del mare la torre che difendeva dai pirati saraceni risale al sedicesimo secolo, mentre il porticciolo turistico consente l’ormeggio di piccole barche.

 

Festa di San Nicola

La festa di San Nicola è l’evento più atteso e si replica tre volte l’anno: la quarta domenica di maggio, il 6 dicembre e la più pomposa che cade tra luglio e agosto.

La semplicità, l’accoglienza e le tradizioni eno-gastronomiche sono tali da rendere piacevole ogni singolo giorno, ed il sole e il cielo terso completano uno scenario perfetto, adatto ai grandi e ai più piccoli, alle famiglie in cerca di relax così come ai ragazzi pronti a divertirsi per un’ indimenticabile vacanza.

 

Cosa Vedere

Il paese è davvero piccolino, Torre Pali infatti è solo una piccola frazione appartenente al Comune di Salve ed è prettamente una località balneare. Nonostante questo, oltre alle bellissime spiagge, ha altro da offrire ai turisti.

 

La Torre

La località è così chiamata per la presenza di una torre chiamata appunto Torre Pali. Si tratta di una delle tante torri d’avvistamento che Carlo V fece costruire nel XVI secolo per avvistare l’eventuale arrivo di navi pirata da parte dei Saraceni.

Quando fu costruita la torre si trovava sulla terraferma. Ad oggi, a causa della forte erosione la torre è situata completamente in acqua a 15 metri dalla costa.

 

Il Porto

Il piccolo porto di Torre Pali permette l’attracco di 150 barche di piccole e medie dimensioni.

Fu costruito negli anni 70 per i pescatori locali e fu rimodernato nel 2008.

 

Isola della Fanciulla

Poco distante dalla spiaggia vi è un grande scoglio in mezzo al mare. Questo scoglio è chiamato Isola della Fanciulla ed il suo nome è dato da una triste leggenda locale. Secondo la leggenda li fu sepolto il corpo di una ragazza del luogo, rapita dai pirati.