Torta di Pane, Pomodori e Cipolle Pugliese: ricetta e preparazione

Torta di Pane, Pomodori e Cipolle Pugliese: ricetta e preparazione


La torta di pane con cipolle e pomodori è una tipica ricetta pugliese molto apprezzata e conosciuta non soltanto all’interno della regione specifica.

La storia di questa ricetta deriva dalla tradizione povera degli ingredienti utilizzati per la farcia in superficie, economici in passato e anche odiernamente. L’intera tradizione della cucina pugliese trae le proprie origini dalla povertà degli ingredienti alla base di preparazioni gastronomiche diventate ad oggi il simbolo dei grandi piatti celebrati durante le occasioni delle feste e ricorrenze più importanti dell’anno.

I pastori e i pescatori pugliesi del passato riuscirono ad utilizzare i pochi ingredienti che avevano a disposizione per creare delle ricette che gli permettessero di nutrirsi e al tempo stesso di gustare al meglio il grano e le verdure coltivate. Le influenze dei popoli antichi del passato giunti nella terra pugliese hanno influenzato un pò della tradizione sopravvissuta ai giorni nostri, dai Greci, ai Bizantini, gli Arabi, gli Svevi, Aragonesi e Spagnoli.

Suddivisa tra terra e mare la Puglia è in grado di offrire menù per ogni esigenza, dal pesce alla carne, dai piatti a base dei classici impasti salati da forno ai prodotti dolciari, attraendo turisti sia per i territori che per la tipica cucina.

Il grano duro viene ampiamente sfruttato in questa regione per preparare piatti tipici in ogni città, da Taranto a Bari, Foggia, Andria e via menzionando.

 

TORTA DI PANE, CIPOLLE E POMODORI PUGLIESE: GUIDA ALLA PREPARAZIONE DELLA RICETTA

INGREDIENTI


  • 350 grammi di pane raffermo a cubetti
  • 500 grammi di pomodori perini
  • 2 cipolle
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 filetti di acciuga sotto sale
  • 4 cucchiai di olio
  • ½ bicchiere di vino bianco secco
  • sale q. b.
  • pepe q. b.

 

PREPARAZIONE

Per questa preparazione si potrà cominciare dalle cipolle che dovranno essere pulite e tagliate a fette sottili per poi essere inserita all’interno di una padella con olio e aglio tritato. Le cipolle dovranno assumere il caratteristico colore caramellato. I pomodori dovranno invece essere sbollentati all’interno dell’acqua bollente, dopodiché dovranno essere privati della buccia, dei semi e ridotti a striscioline sottili.

I pomodori dovranno essere conditi con sale, olio, basilico tritato, pepe e potranno essere aggiunti al soffritto di cipolla, aggiungendo anche un filetto di alici ridotto a pezzettini e dissalato. Il tutto potrà essere traferito in una teglia oppure una pentola adatta anche per la cottura in forno.

Si potrà quindi aggiungere il pane tagliato a cubetti, creando degli strati come avviene per la farcitura delle lasagne, preoccupandosi di mantenere uno strato di pomodorini per ultimo. Prima di riporre la teglia in forno si dovrà irrorare il tutto con vino bianco e olio, infornando alla temperatura di 180 gradi per circa 30 minuti.

A metà della cottura, dopo circa 15 minuti di tempo, la torta di pane dovrà essere coperta con un foglio di carta d’alluminio, onde evitare che la parte superiore secchi o finisca per bruciarsi. La torta di pane con cipolle e pomodori potrà essere servita e consumata sia calda che fredda.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi